20 Tra un esame e l’altro si sposa il cugi!

5 Ottobre 2019

Ragazzi prima dell’infusione non mi voglio risparmiare, non si sa mai nella vita, può andare bene ma anche molto male!!!

Seguono sempre le parestesie ma inizio a stare meglio, le scosse lungo la colonna si sono ridotte e sono abbastanza serena….non so bene se sia perché sono effettivamente migliorata o perché mi sono abituata, ma intanto: l’importante è il risultato!

Non è facile convivere con questa robaccia e credo sia di grande aiuto prenderla in maniera positiva! Usare le proprie debolezze come punto di forza per correggere le nostre vite può portare ad obbiettivi insperati! Questo non vale solo per chi ha un problema di salute ma è un consiglio utile per tutti!

Oggi Io e Ale partiamo in direzione Finale Ligure e io sono carica come una molla, infatti si sposa il Cugi e io non sono niente di meno che la testimone!

Siamo partiti subito prima di pranzo e in un lampo eravamo al mare! Ho abbracciato gli zii e lo sposo poi dritti a lasciare bagagli al B&B! Dopo di che doccia, vestito, scarpe, trucco e si riparte in direzione Castelfranco luogo della cerimonia, una fortezza situata a 26 metri sul livello del mare, con un controllo visuale sbalorditivo! Nel secolo scorso, fu adibito dapprima a carcere, poi a infermeria del reclusorio, insomma è un luogo magico carico di passato!! Dal 2017 La Fortezza ha aperto le porte agli eventi culturali e anche ad eventi privati così alle cinque eravamo seduti al sole a osservare il mare dall’alto, mentre attendevamo l’arrivo della sposa… e alla fine eccola lì, capelli neri raccolti e vestito bianco avorio… saliva lentamente accompagnata dal padre lungo il percorso che portava al grande ingresso, dovevamo sistemarci velocemente prima dell’ingresso della sposa, mio cugino era “in botta” sembrava non capire assolutamente niente, poi a vederla si è rasserenato… mentre noi siamo corsi alle postazioni pronti ad iniziare. La scena era perfetta e il panorama mozzafiato, sembrava un quadro su tela dove il mare faceva da protagonista assoluto nell’attesa dei due sposi.In un batter d’occhio avevo firmato la loro unione e mi ritrovavo a lanciare il riso insieme agli altri invitati, immediatamente dopo ritiravo il mio primo bicchiere di vino e mi fermavo a guardare il sole nascondersi dietro la Caprazoppa

In questi momenti mi trovo ad amare la vita più che mai….Di colpo desidero che non finisca mai…

Ti amo, mi dispiace, ti prego perdonami, grazie!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

G-PANT-ONE

Il colore che scegli e’ lo specchio del tuo mood del giorno

Apitherapy News

The Winged Girl

WordAds

High quality ads for WordPress

Vivere Paleo

Feel good about yourself

APITERAPIA

Il blog dell'apiterapia in Italia

Api&Benessere

Benessere dell'uomo, degli animali e dell'ambiente

Blog delle api

quello che c'è da sapere sulle api e sul miele

alemarcotti

io e la mia vita con la sclerosi multipla

Sclerosi multipla

The Winged Girl

Donnamoderna

The Winged Girl

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: